Operazione antidroga ad Amabilina: la Polizia arresta Emiliano Chirco

Operazione antidroga ad Amabilina: la Polizia arresta Emiliano  Chirco

Nella giornata di ieri, gli agenti della Squadra Antidroga del Commissariato di P.S. di Marsala, grazie ad un preventivo servizio di appostamento e di pedinamento, sono entrati in azione nel quartiere popolare di Amabilina , eseguendo una serie di controlli e perquisizioni all’interno di alcune palazzine. Il blitz della Polizia di Stato ha portato all’arresto del 25enne marsalese Emiliano Salvatore Chirco e al sequestro di 100 grammi di marijuana e di diverse dosi di hashish e cannabis, già confezionate e pronte per lo spaccio, nonché di una consistente somma di denaro, provento dell’attività di spaccio .

L’attività dei poliziotti, in particolare, si è concentrata non solo nell’abitazione del Chirco, ma è stata estesa anche all’appartamento dei suoi genitori, dove il ragazzo aveva organizzato la sua base operativa. È lì, infatti, che ben occultata all’interno di un armadio, gli agenti del Commissariato hanno rinvenuto la consistente quantità di marijuana, già essiccata e pronta ad alimentare la locale piazza di spaccio.

Il Chirco è stato arrestato per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, come d’intesa con il Magistrato di Turno, condotto presso il carcere di Trapani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il 25enne marsalese ,da tempo attenzionato dalla Polizia , in quanto considerato tra gli spacciatori più attivi a Marsala, annovera anche un precedente, risalente al 2010 , per una tentata rapina ai danni dell’istituto postale di contrada Madonna Cava Bufalata.

L’attività investigativa della Polizia di Stato è ancora in corso per individuare i probabili complici del Chirco nella sua fiorente attività di spaccio .

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *