IL SINDACO ALBERTO DI GIROLAMO HA CONFERITO LA CITTADINANZA ONORARIA ALLA SENATRICE A VITA, LILIANA SEGRE

IL SINDACO ALBERTO DI GIROLAMO HA CONFERITO LA CITTADINANZA ONORARIA ALLA SENATRICE A VITA, LILIANA SEGRE

La parlamentare, sopravvissuta al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, oltre che per il valore etico della sua testimonianza, si è distinta e continua a farlo per l’impegno profuso nell’educazione morale e civile delle nuove generazioni. 

 

Il Sindaco di Marsala con propria determina ha conferito oggi la cittadinanza onoraria alla sentarice a vita Liliana Segre. Il provvedimento, che porta la firma anche del Segretario generale Bernardo Triolo, è stato adottato in virtù della storia personale e dell’azione etica condotta dalla Segre, oggi ottantanovenne, che è stata una delle poche sopravvissute al campo di concentramento nazista di Auschwitz-Birkenau e, quindi, all’Olocausto.

“Anche Marsala, città democratica e antifascista, vuole onorare una grande donna dei nostri tempi che, sopravvissuta all’olocausto operato dai nazisti si adoperata e distinta per l’impegno profuso nell’educazione morale e civile dei nostri giovani affinchè genocidi come quello degli ebrei durante la 2^ guerra mondiale non abbiano a verificarsi – sottolinea il Sindaco Alberto di Girolamo.

Significativa la motivazione ufficiale della concessione della cittadinanza onoraria:

 

“La Città di Marsala conferisce a Liliana Segre,

la Cittadinanza Onoraria

perché, attraverso la sua testimonianza e il suo impegno,

nessuno dimentichi l’Olocausto e gli orrori delle persecuzioni razziali”.

 

“Desidero ancora precisare – continua il Sindaco Di Girolamo – che il provvedimento di conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Segre, richiestomi anche da Associazioni, Consiglieri comunali e Singoli cittadini, è stato adottato alla luce del difficile periodo che sta vivendo la nostra democrazia a causa dell’attuale tendenza generale a ritrovare ragioni di discriminazione e di emarginazione”.

Nei prossimi giorni verranno stabilite tempi e modalità di conferimento dell’attestato di cittadinanza.

Nino Guercio – Capo Ufficio Stampa

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *