Leonis Romavs 2B Control Trapani63-84

Parziali: (14-23; 24-24; 13-22; 12-15)

Leonis Roma:Piazza 16 (5/10, 1/4), Amici 12 (3/5, 1/6), Loschi 11 (1/3, 0/2), Fall 10 (4/9), Hollis 8 (1/7, 1/3), Zeisloft 4 (0/1, 1/5), Cicchetti 2 (1/2), Luca Infante, Fanti (0/1 da tre), Bonessio, Torresani ne, Santini ne.

Allenatore: Fabio Corbani.

Assistenti: Luca Di Chiara e Damiano Pilot.

2B Control Trapani: Clarke 22 (1/7, 4/7), Renzi 18 (5/13, 1/2), Miaschi 13 (2/5, 2/3), Ayers 12 (1/7, 3/6), Pullazi 8 (3/6, 0/1), Nwohuocha 4 (2/3), Marulli 3 (0/1, 1/3), Mollura 2 (0/4, 0/2), Czumbel 2 (1/1, 0/1), Artioli.

Allenatore: Daniele Parente.

Assistente: Fabrizio Canella.

Arbitri:CARUSO DANIELE di PAVIA (PV); GAGNO GABRIELE di SPRESIANO (TV); FOTI DANIELE ALFIO di VITTUONE (MI).

FERENTINO.Seconda vittoria consecutiva in trasferta per la 2B Control Trapani che espugna il campo della Leonis Roma per 63-84. Una gara condotta sin dal primo minuto dai granata di coach Daniele Parente che raggiungono in classifica Roma e si portano sul 2-0 nei confronti diretti. Ottima la difesa messa in campo dal quintetto trapanese. In attacco buone le percentuali dalla lunga distanza (11 su 25). Tra i singoli si segnalano i 12 punti con 6 rimbalzi da parte di Cameron Ayers, 22 punti di Clarke e 18 di Renzi.

1°Quarto:Coach Parente schiera il quintetto formato da Clarke, Miaschi, Ayers, Pullazi e Renzi.Corbani risponde con Piazza,Zeisloft, Amici, Hollis e Fall. Il primo canestro della gara è di Rei Pullazi che da sotto sfrutta l’assist di Clarke. Dopo la realizzazione dai sei metri di Piazza segue la bomba dal palleggio di Miaschi. Clarke dopo aver perso palla a metà campo viene sanzionato con un fallo antisportivo: solo 1/2 di Piazza in lunetta. Nell’altra metà campo Renzi e Pullazi sono precisi da sotto(4’ 3-9). Piazza va ancora a segno per Roma con un tiro dalla lunga distanza, ma Ayers risponde con una bomba. Trapani cerca di allungare grazie alle diverse palle perse della Leonis (5 al 7’), Pullazi fa 2/2 in lunetta, Amici, però, accorcia le distanzeda sotto. Ayers in transizione mette la tripla che fa chiamare minuto di sospensione a coach Corbani (8’ 8-17). Alla ripresa Loschi mette a segno due tiri liberi, ma Renzi scaglia una tripla centrale che vale il vantaggio in doppia cifra dei granata. Nel finale Loschi è ancora preciso dalla lunetta, Clarke dal palleggio mette una tripla e Piazza si alza dai 5 metri. Termina il quarto sul punteggio di 14-23.

2°Quarto:Si riprende a giocare con il canestro di Hollis e con i tiri liberi di Amici. Trapani va a segno con capitan Renzi, ma ancora Hollis accorcia le distanze dalla lunetta (13’ 19-25). Marulli rispondeall’attacco capitolino con una tripla dall’angolo, poi Piazza penetra e mette a segno un gioco da tre punti. Dopo la palla persa in attacco ed il conseguente contropiede di Amici, coach Parente chiama un time-out (15’ 23-28). Si riprende a giocare con i due tiri liberi di Renzi, ma Fall porta Roma sul -4. Renzi e Fall fanno a sportellate sottocanestro, Piazza è preciso dalla linea della carità, ma Ayers piazza una tripla in faccia all’avversario (17’ 29-37). Ancora dalla lunetta Roma va a segno con Loschi ma Clarke mette due triple e porta i granata sul +13. Dopo il minuto di sospensione di Corbani, Hollis dalla posizione di guardia scaglia una tripla, ma Pullazi da sotto è bravo a sfruttare lo scarico di Renzi. Hollis fa due su due in lunetta, Ayers con il palleggio e arresto è efficace. Nel finale del quarto fallo tecnico alla panchina dell’Eurobasket. La frazione termina con la schiacciata di Amici. Parziale 38-47.

3°Quarto: Dopo l’intervallo lungo Trapani allunga con Miaschi che realizza in transizione una tripla dall’angolo e poi con Renzi che mette a segno un gioco da tre punti (più 15, massimo vantaggio granata). Piazza appoggia a canestro ma poi si fa fischiare un fallo tecnico per proteste. Ayers sfrutta il libero, ma Trapani perde palla e Piazza riporta Roma sul -12. Match molto nervoso e nuovo fallo tecnico alla Leonis Roma questa volta ai danni di Amici. Miaschi mette il libero, ma ancora una volta Trapani non riesce a capitalizzare il vantaggio (24’ 42-55). Fall mette a segno un gioco da tre punti, Renzi fa due su due ai liberi e poi Zeisloft accorcia sul -9 grazie ad una bomba. Miaschiprima con una penetrazione e poi in lunetta fa allungare il vantaggio granata. Dopo il tiro libero di Loschi, Nwohuocha realizza da sotto e poi Clarke fa due su due dalla linea di carità. Nel finale della frazione, ancora Miaschi attacca il fondo, Zeisloft e Clarke si alternano in lunetta. Al 30’ Trapani avanti 51-69.

4°Quarto:Trapani riprende a segnare con le penetrazioni di Czumbele Clarke e poi con la tripla della stesso giocatore statunitense della 2B Control che fissa il punteggio sul più 25 (35’). Vani i tentativi di recupero della Leonis Roma che consegna la vittoria alla Pallacanestro Trapani per 63-84.

DICHIARAZIONI

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani):“Sono contento per la vittoria. L’idea era quella di mettere sotto pressione i punti di riferimento di Roma perché sapevamo che, essendo una squadra di tiratori, si sarebbero accesi facilmente e non dovevamo permetterlo. Torniamo a casa con la consapevolezza dia ver messo un altro mattoncino nel nostro percorso di crescita”

Fabio Corbani(coachLeonis Roma):“Oggi, nonostante siamo consapevoli del fatto che Trapani ha giocato una grande partita, abbiamo avuto tantissimi demeriti. Mi prendo tutte le responsabilità della sconfitta ma oggi eravamo inspiegabilmente, e spero inconsapevolmente, spenti. Non abbiamo lottato”.

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *