Mazara, Resoconto Conferenza stampa

Mazara, Resoconto Conferenza stampa

Questa mattina nella galleria Sicilia del Palazzo dei Carmelitani, sede del Comune, si è svolta la periodica conferenza stampa dell’Amministrazione Comunale. A rispondere alle domande dei cronisti: il sindaco Salvatore Quinci e gli assessori Germana Abbagnato (Turismo) e Michele Reina (lavori pubblici).

Tra i temi affrontati si segnalano:

–          Questione Licei e polemica Istituto Grassa. “Al fine di scongiurare il trasferimento dei licei a Salemi e dell’Istituto d’Arte a Campobello di Mazara decisi dall’ex Provincia che ha la competenza degli Istituti superiori – ha dichiarato il Sindaco – abbiamo offerto  la disponibilità di alcuni immobili comunali ma le proposte non sono state ritenute accoglibili perché – ci è stato detto – non ci sono fondi per le ristrutturazioni e gli adeguamenti strutturali. Allora da una ricognizione degli immobili scolastici di nostra competenza è scaturita una possibilità: quella di destinare il plesso centrale di via Vaccara dell’Istituto comprensivo Grassa ai licei e di trasferire le attività scolastiche dell’Istituto Grassa al plesso di via Gualtiero, ma anziché confrontarsi serenamente su questa possibilità, che rimane una semplice proposta, abbiamo registrato una reazione non bella da un punto di vista istituzionale dai vertici dell’Istituto Grassa e toni deprecabili da parte di altri soggetti. Crediamo che per il quartiere Trasmazaro avere una sede dei Licei sarebbe un arricchimento e per l’Istituto Grassa realizzare le attività nel plesso di via Gualtiero dotato di una palestra nuova e di spazi confortevoli non rappresenterebbe un problema insormontabile. Non ho visto e non vedo lo spirito di collaborazione che dovrebbe animare la Città. Noi comunque – ha concluso il Sindaco – restiamo come Amministrazione sempre disponibili a trovare soluzioni positive affinché venga scongiurato il rischio del trasferimento dei licei”.

 

–          Danni alluvione. “Gli allagamenti in alcuni punti critici a seguito della violenta pioggia abbattutasi nelle scorse settimane – hanno sottolineato il sindaco Quinci e l’assessore Reina – non dipendono dalla mancata pulizia delle caditoie ma dai sottoservizi non adeguati e fatti male. E’ un problema da risolvere ma servono ingenti fondi. La cosa positiva – è stato sottolineato – è che il fiume Mazaro è stato tenuto sotto controllo grazie ai primi interventi di pulizia dell’alveo del fiume con i fondi della Protezione Civile. Per quanto riguarda la mancata attivazione di alcune pompe di sollevamento – è stato sottolineato – dipende da problemi di allacci elettrici che vanno risolti con l’Enel con cui il Comune ha un contenzioso risalente al passato”.

Il Sindaco ha annunciato che “dopo la positiva missione a Napoli dei giorni scorsi dove ho incontrato il sindaco De Magistris ed il dottore Manzo per parlare di finanziamenti alle start up”  non sarà presente il 12 novembre in consiglio comunale in quanto si recherà in missione istituzionale in Tunisia per un protocollo  d’intesa di 5 comuni di cui 4 tunisini per iniziative imprenditoriali.

L’assessore al Turismo Germana Abbagnato ha infine dichiarato che l’amministrazione sta lavorando al programma delle manifestazioni natalizie “che sarà un programma sobrio e dedicato soprattutto ai bambini”. Il programma sarà presentato nei prossimi giorni.

Le manifestazioni natalizie saranno precedute, dal 15 novembre al primo dicembre, dal Festival Internazionale della Fotografia MareNostrum, a cura dell’associazione I Vicoli del Mediterraneo i cui dettagli saranno presentati nei prossimi giorni.

 

Mazara del Vallo, 08 novembre 2019

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *