Report consuntivo dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in Provincia di Trapani dal 6 al 12 gennaio 2019

Personale della Squadra Mobile

  • in esecuzione ad ordinanza, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo, sottoponeva al regime degli arresti domiciliari M.G.F., nato a Marsala, classe 1973 e residente a Trapani, dovendo lo stesso espiare la pena di mesi 8 di reclusione, per minaccia e lesioni;

Personale dell’U.P.G.S.P.

  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, C.D., nata a Pantelleria, classe 1979 e residente ad Erice, di fatto domiciliata a Trapani, per i reati di lesioni personali e rapina aggravata commessa in abitazione,  contro persona ultra sessantacinquenne; e M.V.C., nato ad Erice, classe 1994 e residente a Trapani, per il reato di detenzione abusiva di armi o munizionamento;
  • traeva in arresto I.G., nato ad Erice, classe 1997 e residente in Trapani, per tentate lesioni aggravate a P.U., poiché, alla guida della sua autovettura, tentava di investire volontariamente un Agente della P.S. durante un posto di controllo;

Marsala, personale del locale Commissariato di P.S.

  • denunciava all’A.G., in stato di libertà, T.A., nato a Marsala, classe 1961, ivi domiciliato, per evasione dagli arresti domiciliari;
  • in esecuzione ad ordinanza, sottoponeva al regime della detenzione domiciliare A.G.G., nato a Marsala, classe 1962 ed ivi residente;
  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, G.S.R., nato a Mazara del Vallo, classe 1982 ed ivi residente, per guida sotto l’influenza dell’alcool e di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti;
  • in esecuzione ad ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, sottoponeva al regime della detenzione domiciliare P.C., nata a Marsala, classe 1975, ivi domiciliata, dovendo la stessa espiare la pena di mesi 8 e giorni 10 di reclusione, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti; inoltre, veniva deferito all’A.G., in stato di libertà, H.M., nato in Marocco, classe 1989 e residente a Marsala, per i reati di oltraggio, resistenza, violenza a P.U. e l’inosservanza degli obblighi inerente il soggiorno nel T.N.;

Mazara del Vallo, personale del locale Commissariato di P.S.

  • deferiva all’A.G., in stato di libertà, S.P., nato a Mazara del Vallo, classe 1980 ed ivi residente, per la violazione degli obblighi di assistenza familiare;
  • in esecuzione ad ordinanza, emessa dalla Procura della Repubblica di Marsala, sottoponeva al regime degli arresti domiciliari S.V., nato a Mazara del Vallo, classe 1977 ed ivi residente, dovendo lo stesso espiare la pena di mesi 4 di arresto, per porto ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli;

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *