DOPO IL RINVIO DEI PAGAMENTI DELLE RATE DI TARI, IMU, TOSAP E TASSA SULLA PUBBLICITA’ OPERATIVO ANCHE QUELLO DELLA BUCALOSSI Il provvedimento adottato ieri dalla Giunta Di Girolamo, riunitasi in seduta online, per venire incontro alle aziende titolari di concessione edilizia

DOPO IL RINVIO DEI PAGAMENTI DELLE RATE DI TARI, IMU, TOSAP E TASSA SULLA PUBBLICITA’ OPERATIVO ANCHE QUELLO DELLA BUCALOSSI   Il provvedimento adottato ieri dalla Giunta Di Girolamo, riunitasi in seduta online, per venire incontro alle aziende titolari di concessione edilizia

La Giunta municipale di Marsala, nella seduta di ieri mattina, ha approvato un’altra delibera di grande valenza socio-economica per l’utenza in questo periodo di emergenza “Coronavirus”.
“Dopo il rinvio del pagamento delle rate relative ai tributi Imu, Tari, Tosap e tassa sulla pubblicità che avevamo reso operativo nei giorni scorsi – precisano il Sindaco Alberto Di Girolamo e il suo vice Agostino Licari, titolare della delega alle finanze – abbiamo adottato anche quello del posticipo della rateizzazione relativa agli oneri (Legge Bucalossi) dovuti al Comune per le concessioni edilizie. In pratica in questo periodo di crisi lavorativa con la chiusura temporanea di diversi cantieri abbiamo ritenuto opportuno prorogare la durata della concessione edilizia e nel contempo riviare il pagamento delle rate della Bucalossi dovute al Comune da parte delle aziende per i mesi di marzo, aprile e maggio”.
Gli stessi vertici amministrativi tengono a precisare che qualora l’emergenza coronavirus dovesse ulteriormente prorogarsi, agli utenti verrebbe concessa un’ulteriore proroga sia dei tempi della concessione che del pagamento della Bucalossi.

Nino Guercio – Capo Ufficio Stampa

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *